dentista

SOS mal di denti in vacanza: c’è Clindent!

mal-di-denti-vacanza

Uno dei dolori più fastidiosi in assoluto è, da sempre, il mal di denti che, come sappiamo, può colpire chiunque in qualsiasi momento dell’anno, anche durante le vacanze.

Quando il male ai denti è davvero forte, ad esempio nei casi di carie profonda, granuloma o ascesso, è indispensabile intervenire al più presto.

Ma, come fare se il proprio dentista di fiducia è chiuso per ferie?

In estate, il rischio di soffrire di problemi del cavo orale è molto alto e il mese di agosto è quello che più preoccupa chi parte e chi resta a casa.

Sapendo quanto sia importante avere un punto di riferimento a cui rivolgersi in caso di necessità o di urgenza, i nostri centri Clindent rimarranno aperti tutto agosto.

Estate e mal di denti

L’estate è senza dubbio la stagione che tutti aspettano con trepidante attesa.

Le belle giornate, il sole, il fatto di avere più tempo a disposizione, permettono di organizzare vacanze al mare o in montagna, escursioni in famiglia e con gli amici e praticare sport all’aria aperta.

E poi c’è il caldo intenso, quello che invoglia a consumare gelati, granite, dolci e bevande fredde, per rinfrescarsi un po’.

Tutte queste piacevoli attività nascondono insidie per i nostri denti. Urti, cadute, piccoli incidenti, assunzione di zuccheri in abbondanza e proliferazione di batteri a causa delle alte temperature possono, con grande facilità, essere le cause del mal di denti.

Per evitare che questo accada è fondamentale non trascurare l’igiene orale, in particolare, prendersi cura dei denti dei bambini anche durante le vacanze.
Torna in cima

E se il mal di denti arriva all’improvviso?

pronto-soccorso-dentistico-clindentIl mal di denti si presenta in maniera subdola proprio quando meno ce lo aspettiamo.

Gengiviti, carie, problemi di ipersensibilità dentale, otturazioni, capsule che saltano e ascessi sono situazioni molto frequenti che, in estate, rischiano di rovinarci le vacanze.

Se una di queste patologie capita proprio durante le ferie e la situazione diventa di emergenza, è fondamentale rivolgersi quanto prima alla guardia medica, a un centro di pronto soccorso dentistico oppure a un dentista della zona che, come Clindent, rimane aperto anche in estate per garantire la continuità del servizio e la reperibilità ai propri pazienti.

Quando non è possibile, ci sono alcune accortezze da seguire per tamponare provvisoriamente il problema, in attesa che intervenga uno specialista.
Torna in cima

Emergenza mal di denti: rimedi per l’estate

Ecco alcuni suggerimenti da adottare in situazioni d’emergenza:

  • quando salta un’otturazione, evitate cibi e bevande troppo fredde e fate il possibile per mantenere il dente pulito.
    Prendete un kit di automedicazione in farmacia a base di eugenolo – un composto aromatico idrossilato di oli essenziali estratti dai chiodi di garofano e dalla cannella – oppure provate a mettere nella cavità che si è formata, un batuffolo di ovatta che però dovrà essere cambiato frequentemente;
  • se si rompe un dente: no alle bevande e ai cibi freddi e no al ghiaccio.
    Sì, invece, a un antinfiammatorio o a medicinali a base di paracetamolo o ibuprofene;
  • in caso di infiammazione alle gengive, passate alcune foglie di salvia sulla gengiva dolente oppure masticatele più volte nel corso della giornata.
    In alternativa, fate bollire acqua, salvia e sale; fate raffreddare l’infuso e usatelo per degli sciacqui. La salvia, infatti, ha proprietà antisettiche. In farmacia, invece, potete farvi dare un collutorio a base di Clorexidina;
  • quando insorge la carie, in attesa di andare dal dentista, provate a lenire il dolore evitando di consumare cibi zuccherati e bevande troppo calde o troppo fredde.
    Inoltre, fate degli sciacqui a base di malva, salvia e chiodi di garofano. Se il dolore è insistente, prendete un antidolorifico;
  • se salta una capsula o un ponte, correte a prendere in farmacia un cemento specifico e, dopo aver pulito bene la parte rimasta, riattaccatela provvisoriamente;
  • in caso di ascesso, non perdete tempo e chiamate la guardia medica che vi prescriverà una terapia antibiotica, l’unico rimedio in grado di attenuare il dolore e contrastare l’infezione.
    Gli antidolorifici comuni riescono solo parzialmente ad affievolire i sintomi di questa patologia. Nel frattempo, applicate del ghiaccio sulla guancia e sorseggiate dell’acqua molto fredda oppure fate qualche sciacquo con acqua e sale.

Avete preso nota di tutti questi consigli?

Bene, allora dita incrociate sperando che il mal di denti non vi sorprenda proprio durante le vacanze e, ovunque sia la vostra meta, prima di partire, informatevi sempre sui dentisti aperti nella vostra zona di villeggiatura e fate la stessa cosa anche se decidete di rimanere a casa. Trovare un dentista aperto ad agosto non è impossibile.

Se passerete le ferie in Liguria, non dimenticate che i centri dentistici Clindent di Genova e Imperia sono aperti.

Chi resta in Piemonte, invece, potrà rivolgersi allo studio Clindent di Basaluzzo, in provincia di Alessandria.

Contattateci per ogni necessità, il nostro team di dentisti e odontoiatri rimane a vostra disposizione anche in estate.
Torna in cima

CHIAMA ORA GRATUITAMENTE

800 010222

Copyright @ Clindent