Le cure dentistiche di Clindent

Clindent, al fine di darti un servizio odontoiatrico completo, ha attivato delle collaborazioni esterne con i centri professionali più in linea con la filosofia Clindent; il cliente al centro della cura.

Fisioterapista

Osteopata

Chirurgo Plastico

Chirurgo Maxillo Facciale

Come formuliamo i preventivi

Il paziente che si appresta a sottoporsi a cure odontoiatriche dovrebbe avere chiari alcuni concetti che lo aiutino a scegliere qualora il professionista dovesse offrirgli diverse opzioni.

In alcuni campi del settore dentistico, infatti, come gli protesi dentali (corone, ponti, scheletrati, protesi totali), conservativa (otturazioni, intarsi) e implantologia (impianti e relativa componentistica), il medico propone veri e propri manufatti, tecnicamente “dispositivi medici su misura”, di diverse lavorazioni e materiali e – pertanto – spesso molto differenti tra loro sotto l’aspetto funzionale ed economico.

I parametri che devono quindi essere presi in considerazione da parte del paziente per quanto riguarda i requisiti che tali prodotti devono possedere, sono essenzialmente quattro:

DURATA

La longevità dei presidi e delle lavorazioni in relazioni alla presenza o meno di danni ai denti che li supportano. La durata quindi non è propriamente sovrapponibile con il tempo che il restauro resta nel cavo orale. Talvolta, infatti, si verifica nel tempo la presenza di danni – anche gravi – al dente su cui è effettuata la lavorazione (carie, problemi di mobilità, ascessi), i quali possono portare alla perdita del manufatto se il dente risulta fortemente compromesso.

COSTI

È spesso il primo parametro valutato per prendere la decisioni di effettuare le lavorazioni di cui si ha bisogno. Per essere valutato correttamente va rapportato, non solo alla qualità dei materiali e alla professionalità degli specialisti, ma anche alla durata negli anni. Quando si calcola il costo quindi, è necessario rapportarlo alla longevità. Rifare una lavorazione di scarsa qualità costerà probabilmente di più rispetto a un trattamento serio ed affidabile.

TEMPI

Un fattore importante da considerare è il numero di sedute necessarie per completare il lavoro. Alcuni trattamenti prevedono più sedute, alcune volte anche molto distanti le une dalle altre per permettere – ad esempio – all’osso di riformarsi. Altri, come l’ortodonzia, ha necessità di costanza e tempo per portare ai risultati desiderati. È un fattore fondamentale che permetterà al paziente di costruire anche un rapporto di fiducia con il proprio dentista.

ESTETICA

Oltre ad assolvere egregiamente alle funzioni designate, come la masticazione e la fonazione, le lavorazioni effettuate dall’odontoiatra devono rispettare un altro desiderio fondamentale per il paziente: tornare a sorridere. Il dentista deve quindi assolvere alle sue mansioni con professionalità, ricercando salute, qualità di vita e funzionalità del trattamento, ma – oggi – ha gli strumenti necessari per rispettare l’estetica e la bellezza di un sorriso naturale.

Per questi motivi Clindent espone ai propri pazienti, in correlazione al piano di trattamento personalizzato alle proprie esigenze, tutte le informazioni riguardanti questi parametri, offrendo così la possibilità di decidere in modo trasparente e puntuale.

Altro concetto fondamentale da tenere presente è quello della prevenzione il cui successo è in gran parte nelle mani del paziente.

È indispensabile infatti, per una buona igiene orale, oltre a effettuare visite di controllo periodiche e sedute di igiene dentale professionale, che dovrebbero essere effettuate ogni 6 mesi, il mantenimento di un alto livello di igiene domiciliare, spazzolando i denti 3 volte al giorno, usando correttamente il filo interdentale e un buon colluttorio.

Scrivici

tutti i campi indicati con il * sono obbligatori